Interessante ritratto del mondo delle improvvisazioni teatrali semi-professionali, declinato in chiave mumblecore: ambizioni, individualismi, frustrazioni, idiosincrasie e – perché no – storie d’amore di un gruppo di amici, uniti e separati dal desiderio di sfondare e approdare in televisione. Sufficientemente originale, fresco e divertente.

RSVP: “Operator“, “Drinking Buddies – Amici di bevuta“.

Voto: 7,5. Don’t Think Twice

Test di Bechdel: positivo.