Il carcere è privazione di libertà, ma prima ancora è privazione di amore e, così, quella che in una situazione normale sarebbe un’innocente storia d’amore tra adolescenti, qui diventa un difficile scambio di piccoli gesti, parole fugaci e tenerezze represse. Un’amara riflessione sul carcere giovanile che, privando i prigionieri di ciò che più servirebbe loro per riabilitarsi, li incastra in una perversa ruota (quasi) senza speranza.

RSVP: “Fish Tank“, “Mery per sempre“.

Voto: 7+. Fiore

Test di Bechdel: positivo.