Anche per Burton è giunto il momento di tornare alle sue origini e lo fa scegliendo una favola atipica dei nostri giorni, che mescola la seconda guerra mondiale, gli X-Men e i toni cupi e goticheggianti a lui più consoni. Indubbiamente è il suo film più riuscito dell’ultimo decennio, ma è altrettanto indubbio che ormai abbia imboccato il viale del tramonto.

RSVP: “Il labirinto del fauno“, “X-Men – L’inizio“.

Voto: 6,5. Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali

Test di Bechdel: positivo.