Commedia dal gran cast e dalle scarse idee, che cerca di dare un tocco moderno all’incommensurabilità dell’amore materno, attraverso una carrellata di mamme rinnegate, surrogate, divorziate e sempre super-impegnate. Nonostante le buone prove individuali e il piacevole intreccio sullo sfondo di un’originale Atlanta, la storia (de)genera gli sviluppi più prevedibili e tradizionali, con buona pace del pubblico più esigente.

RSVP: “Appuntamento con l’amore“, “La verità è che non gli piaci abbastanza“.

Voto: 6–.

Test di Bechdel: positivo.