Tristezza a palate e lacrime ad ettolitri per una storia che sa di favola, passando di situazione standard in cliché, e si fonda sulle paure che affliggono tutti i proprietari di cani, avvolgendole in un velo new age che attribuisce un compito ancor più complesso e profondo ai nostri amici a quattro zampe. Improponibile per chi non ama gli animali; dolorosissimo (ma anche pieno di speranza) per tutti gli altri.

RSVP: “Hachiko – Il tuo migliore amico“, “Io & Marley“.

Voto: 6-. Qua la zampa!

Test di Bechdel: positivo.