Ed ecco la Winstead che non ti aspetti: forse per la prima volta protagonista credibile e, soprattutto, convincente di una classica commedia da Sundance, tra alcool, vita quotidiana e dialoghi intensi, al limite del mumblecore.

RSVP: “Amarsi”, “The Spectacular Now”.

Voto: 7/8.