Tag: 2018

COME UN GATTO IN TANGENZIALE (2018)

Commedia d’ordinanza, che gioca sui contrasti un “pochino” stereotipati tra borghesia e proletariato urbani: carini alcuni spunti, che non lesinano le critiche alla nostra società contemporanea, ma tutto è ampiamente visto e rivisto e di fatto non dice nulla che non sappiamo già tutti. RSVP: “Il mio migliore incubo“, “Benvenuti a casa mia“. Voto: 6+. Come un gatto in tangenziale Test di Bechdel:...

Read More

THE HAPPY PRINCE (2018)

Ritratto fedelissimo del periodo più difficile e controverso della vita di Wilde, ostracizzato dall’ipocrita patria e costretto a vivere alla giornata in giro per l’Europa: con ogni probabilità, lui stesso avrebbe apprezzato questa trasposizione di Everett, perché è formalmente impeccabile, del tutto priva di falsi buonismi e facile retorica, oltre ad avere una sceneggiatura brillantissima e multilingue. RSVP: “Wilde“, “A quiet passion“. Voto: 7. The Happy Prince Test di Bechdel:...

Read More

READY PLAYER ONE (2018)

Summa di come dovrebbe essere il cinema secondo il concetto originario di “intrattenimento per tutti” tipico di Spielberg: ci sono tutti i temi che riguardano i giovani d’oggi (mondo reale vs digitale, cyberbullismo, maturità e responsabilità, assenza di ideali e altro ancora) e la storia ricalca gli stilemi tipici del filone, tra antagonisti adulti che pensano solo al denaro e la storia d’amore che riesce a coronarsi solo nel finale. Ciliegina sulla torta per i nostalgici degli Eighties, una marea di citazioni tutte da scoprire dalla prima all’ultima scena. RSVP: “E.T.“, “Matrix“. Voto: 7+. Ready Player One Test di...

Read More

PUOI BACIARE LO SPOSO (2018)

Commedia onesta che riprende gli stilemi della tradizione italiana e li ammoderna toccando -un po’ ruffianamente…- alcuni dei temi più in voga del momento. Il cast svolge egregiamente il proprio lavoro (e, sorprendentemente, le performance migliori le offrono i gregari) e non mancano mai i momenti di genuino divertimento. RSVP: “Lasciati andare“, “Sei mai stata sulla luna?“. Voto: 6,5. Puoi baciare lo sposo Test di Bechdel:...

Read More

BUON ANNIVERSARIO (2018)

Indie romedy che indaga sulle dinamiche che stanno dietro alle crisi di coppia: niente di particolarmente originale, se vogliamo, ma l’alchimia tra i due protagonisti funziona, mentre il montaggio non strettamente sequenziale e l’iperrealismo di dialoghi e situazioni rendono il film abbastanza frizzante e coinvolgente. Un encomio speciale va alla metaforica scena del parcheggio “alla cieca” in giardino. RSVP: “(500) giorni insieme“, “Operator“. Voto: 6/7. Buon Anniversario Test di Bechdel:...

Read More

METTI LA NONNA IN FREEZER (2018)

Commedia briosa e sgangherata, che se ne infischia della verosimiglianza e punta dritto al divertimento, lasciando il giusto spazio alla componente romantica e alla verve comica di protagonisti e “gregari”. E se il sorriso è garantito fino all’ultima scena, vale lo stesso per le riflessioni -tanto ironiche quanto caustiche- sui nostri tempi, così difficili moralmente ma soprattutto… economicamente. RSVP: “Weekend con il morto“, “Questione di karma“. Voto: 7. Metti la nonna in freezer Test di Bechdel:...

Read More

MARIA MADDALENA (2018)

Prima doverosa revisione cinematografica della figura evangelica -recentemente riabilitata- di Maria Maddalena: fotografia e regia sono piacevolmente patinate e moderne, mentre la protagonista è sempre al centro della vicenda, garantendo un buon coinvolgimento dello spettatore. Per contro, i personaggi secondari -gli apostoli su tutti- non vengono approfonditi adeguatamente e lo stesso Gesù, forse troppo mistico e tormentato, non convince del tutto. RSVP: “Lion – La strada verso casa“, “La passione di Cristo“. Voto: 6,5. Maria Maddalena Test di Bechdel:...

Read More

ANNIENTAMENTO (2018)

Un vero peccato che uno dei migliori (e più originali) film di fantascienza dell’ultimo anno non arrivi nelle sale, ma direttamente in TV: trasporre un romanzo di VanderMeer era un’impresa davvero ardua, eppure Garland se l’è cavata più che egregiamente (anche se c’è qualche lungaggine di troppo e nella parte centrale diventa un pochino fumoso), interrogando molto e rispondendo poco allo spettatore. RSVP: “Ex Machina“, “Arrival“. Voto: 7,5. Annientamento Test di Bechdel:...

Read More

THE CLOVERFIELD PARADOX (2018)

Non è mai semplice chiudere una trilogia, ma in special modo non lo è quando questa è composta da tre episodi sufficientemente diversi e slegati, ma al tempo stesso originali e intelligenti. Dispiace solo che questa volta il film non abbia avuto una distribuzione all’altezza, perché alla fine di fantascienza senza alieni né “effettoni” speciali ce n’è sempre un gran bisogno. Furbo e gradevole. RSVP: “Cloverfield“, “10 Cloverfield Lane“. Voto: 6/7. The Cloverfield Paradox Test di  Bechdel:...

Read More

SUBS HEROES (2018)

Finalmente un documentario made in Italy con un tema, un’estetica e una sceneggiatura di stampo moderno, in linea con la scuola americana. Azzeccati gli accostamenti tra macrostoria e microstoria, la ricostruzione del progresso tecnologico dell’ultimo decennio e le parentesi accademiche, ma ancor più azzeccati i personaggi (alcuni dei quali forse avrebbero meritato ulteriori approfondimenti). Peccato per la carenza di infografiche che -disseminate qua e là- non avrebbero guastato. RSVP: “Elstree 1976“, “The Wolfpack“. Voto: 7,5. Subs Heroes Test di Bechdel:...

Read More

Test di Bechdel

Da febbraio 2016, i film recensiti su questo blog vengono sottoposti al test di Bechdel per determinare se abbiano connotati di tipo sessista.

Test di Bechdel

Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.

Un film a caso…

Contatti

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Accetti i termini della Privacy