Tag: disney

VI PRESENTO CHRISTOPHER ROBIN (2017)

Una storia vecchia di quasi cent’anni eppure ancora attuale, che riflette sui risvolti della celebrità, in particolare in giovane età: c’è una famiglia molto moderna nella sua (dis)funzionalità, uno scrittore alla ricerca del successo e -su tutto- il fatidico dilemma tra finzione e realtà, e quanto l’una possa influenzare l’altra e viceversa. Non sarà un capolavoro, ma è imperdibile per tutti quelli che sono cresciuti nel Bosco dei Cento Acri. RSVP: “Neverland – Un sogno per la vita“, “Saving Mr. Banks“. Voto: 7. Vi presento Christopher Robin Test di Bechdel:...

Read More

COCO (2017)

Pixar conferma di essere la più innovativa e coraggiosa casa di produzione occidentale, soprattutto tra quelle hollywoodiane che si rivolgono anche ai più giovani: il tema è quanto mai delicato -il rapporto con i parenti e con i defunti, ma più in generale l’importanza della memoria storica- e viene affrontato con la giusta leggerezza, senza rinunciare a una strizzatina d’occhio ai problemi politici contemporanei. Film d’animazione dell’anno. RSVP: “La città incantata“, “Inside Out“. Voto: 7/8. Coco Test di Bechdel:...

Read More

STAR WARS: EPISODIO VIII – GLI ULTIMI JEDI (2017)

Cosa si può dire dell’ottavo episodio di un’interminabile saga finita nelle -indubbiamente sapienti- mani della Disney? Imprescindibile per i fan (che non rimarranno delusi), anche perché la confezione è ottima e la sceneggiatura piacevole, ma inutile per tutti gli altri. RSVP: “Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza“, “Rogue One: A Star Wars Story“. Voto: SV. Star Wars: Episodio VIII – Gli ultimi Jedi Test di Bechdel:...

Read More

LOGAN (2017)

Una volta tanto la Marvel decide di far passare in secondo piano la componente fracassona per privilegiare quella crepuscolare e un po’ decadente di certi suoi supereroi, e il risultato quantomeno è diverso dal solito e decisamente più intimistico (ma anche più cruento). Di sicuro, funziona molto meglio di buona parte delle loro ultime opere. Finalmente Merchant inizia a farsi strada come caratterista a Hollywood. RSVP: “X-Men le origini – Wolverine“, “Wolverine – L’immortale“. Voto: 7. Logan Test di Bechdel:...

Read More

DOCTOR STRANGE (2016)

Una volta tanto, la Marvel ha deciso di sfruttare il notevole potenziale di mezzi e soggetti a sua disposizione per mettere in scena qualcosa di diverso dai soliti superhero movies, valorizzando tra l’altro uno dei personaggi meno noti del suo portfolio. Cumberbatch è comunque il vero valore aggiunto, perché si diverte e soprattutto diverte. Ma siamo certi che senza Nolan sarebbe mai nato un film così? RSVP: “Inception“, “L’ultimo dominatore dell’aria“. Voto: 7. Doctor Strange Test di Bechdel:...

Read More

OCEANIA (2016)

Squadra che vince non si cambia e, così, la Disney decide di riproporre la stessa formula che ha fatto la fortuna dei suoi ultimi film di principesse: una protagonista emancipata e dallo spirito ribelle, diversi brani musicali “catchy” e un racconto di formazione lineare ma dinamico, che mescola astutamente tradizione e innovazione. Il mix funziona a dovere, specialmente con i più piccoli. RSVP: “Frozen – Il regno di ghiaccio“, “Rapunzel – L’intreccio della torre“. Voto: 7,5. Oceania Test di Bechdel:...

Read More

LIFE, ANIMATED (2016)

Un protagonista davvero potente per una storia davvero unica, senza eccessi di retorica né inutili pietismi: i ponti con la società possono essere minati dall’autismo, così come la strada per la normalità, ma la scoperta di una vera passione (anche insolita, come quella per i cartoni animati della Disney) può risistemare le vie di comunicazione e dare nuova speranza. Interessante, ma soprattutto toccante e incoraggiante. RSVP: “Gabrielle – Un amore fuori dal coro“, “The dark side of the sun“. Voto: 7,5. Life Animated Test di Bechdel:...

Read More

IL GGG – IL GRANDE GIGANTE GENTILE (2016)

Spielberg torna al motion capture a un lustro di distanza da “Le avventure di Tintin” e decide di riproporre la stessa formula – fatta di accuratezza filologica, azione e fantasia – per accattivarsi i più giovani. Anche questa volta la ricetta funziona e, anzi, aggiunge diversi messaggi morali – la solidarietà verso la diversità, il valore dei sogni e la negatività del binomio violenza/ignoranza – con grande efficacia. RSVP: “La fabbrica di cioccolato“, “Matilde sei mitica“. Voto: 7+. Il GGG – Il grande gigante gentile Test di Bechdel:...

Read More

ALLA RICERCA DI DORY (2016)

Inutile girarci attorno: il team Pixar guidato da Lasseter non ha rivali nel suo settore. Anche quando il soggetto sembra fiacco e i pregiudizi del sequel si fanno gravosi (come in questo caso), riescono sempre a escogitare trovate ad effetto (come il piano sequenza in soggettiva e la scia di conchiglie) e ad affrontare con eleganza temi difficili da trattare con i più piccoli (come la disabilità e la diversità). RSVP: “Alla ricerca di Nemo“, “Monsters University“. Voto: 7,5. Alla ricerca di Dory Test di Bechdel:...

Read More

ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO (2016)

Titolo del tutto pretestuoso che vorrebbe giustificare un sequel incentrato sui personaggi più apprezzati dal pubblico nel precedente episodio: la sceneggiatura non c’entra nulla con l’omonima opera di Carroll e, invece, estremizza la spettacolarità visiva e i movimenti di camera, funzionali soltanto alla stereoscopia cinematografica. Apprezzabile il messaggio da motivational femminista, ma per il resto è inutile e innocuo. RSVP: “Alice nel paese delle meraviglie“, “Alice in Wonderland“. Voto: 5. Alice attraverso lo specchio Test di Bechdel:...

Read More

Test di Bechdel

Da febbraio 2016, i film recensiti su questo blog vengono sottoposti al test di Bechdel per determinare se abbiano connotati di tipo sessista.

Test di Bechdel

Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.

Contatti

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Accetti i termini della Privacy