Negli ultimi due anni, sono stati distribuiti diversi film sulle famiglie alle prese con il cancro: il tema, con i suoi complessi risvolti psicologici, è indubbiamente di grande attualità e purtroppo tocca un pubblico sempre più ampio. In questo caso, l’elemento più originale e apprezzabile è il tono leggero e brillante che riesce ad assumere sempre, anche nei momenti più tragici, grazie alla buona sceneggiatura e ai personaggi indovinati.

RSVP: “Other People“, “James White“.

Voto: 7,5.

Test di Bechdel: positivo.