Un cast stellare per un film inverecondo, che sembra l’insulso remake di una period comedy italiana degli anni Settanta, più morigerata ma anche decisamente più verbosa. Inutile guardarlo.

RSVP: “Life after Beth“, “Decameron Pie“.

Voto: 4. The Little Hours

Test di Bechdel: positivo.