Romedy intima e delicata – proprio come i brani della colonna sonora di Thony – che si concentra sugli sforzi di una coppia per ottenere un figlio. Non mancano passaggi ruffiani e altri bipartisan, giusto per non scontentare nessuno, ma alla fine è la freschezza – in particolare dei due bravi protagonisti – a spuntarla su tutto il resto.

RSVP: “Tutta la vita davanti“, “2 Giorni a New York“.

Voto: 7,5. Tutti i santi giorni